Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Juniores, sei gol alla Jonica nel recupero del quarto turno
23/12/2019 - La squadra di Cosimini vince 6-1 al "Despar Stadium": apre Spaticchia, poi la doppietta di Salvo, intervallata dal gol di Freni, e i sigilli nel finale di Zingales e Raspaolo completano il tabellino.

Tanti gol e gara mai in discussione, quella della formazione Juniores del Camaro, che nel recupero del quarto turno di campionato contro la Jonica conquista il quarto successo in altrettante gare con punti in palio. Al "Despar Stadium" termina 6-1 per la squadra di Giuseppe Cosimini, che sale così a 12 in classifica. Dopo un minuto il Camaro sfiora subito il vantaggio con la botta da fuori di Currò, alzata sopra la traversa dal portiere avversario. Al 5' ci riprovano i neroverdi, stavolta con Ferio, il cui sinistro dal limite viene bloccato a terra in due tempi dal portiere. All'8' anche Zingales va al tiro: destro dai trenta metri centrale. Al 9' sugli sviluppi di un corner corto di Spaticchia, cross di Ferio e deviazione sottoporta di Irrera, che si stampa sulla traversa. Il vantaggio è rimandato soltanto di tre minuti: Ferio dalla bandierina mette al centro dove arriva Spaticchia, il cui sinistro velenoso supera il portiere Rizzo e vale l'1-0. Al 18' assist al bacio di Raspaolo, che in verticale pesca Salvo in area, bravo a scartare l'estremo difensore e a insaccare a porta sguarnita per l'immediato raddoppio dei locali. Il Camaro non si ferma e insiste, ma è sfortunato perché Ferio in tre minuti scheggia due volte il legno, prima al 32' con un destro improvviso da fuori che per pochi centimetri non si insacca alla sinistra del portiere, scheggiando il palo e terminando a lato, e poi al 36' quando direttamente da calcio piazzato tocca la parte alta della traversa. Due minuti più tardi, prima occasione degli ospiti con il destro di Trovato debole dalle parti del portiere di casa Fassari. I primi 45 minuti si chiudono sul 2-0.

Nella ripresa, al 3', azione combinata del Camaro con Ozawje a servire Salvo, che mette al centro per Ferio il cui destro a colpo sicuro, però, termina alto. Dall'altra parte è centrale il tentativo di Santoro, mentre sulla ripartenza sono ancora i neroverdi a rendersi pericolosi, sempre con Ferio, che però manda fuori di poco da buona posizione. Al quarto d'ora arriva il tris: tocco morbido di Corso che lancia in area Salvo, bravo a mettere al centro per il neo entrato Freni, il cui destro rasoterra è preciso e vale il 3-0. La Jonica si rivede al 23' con il potente diagonale di Interdonato che fa la barba al palo. Il Camaro insiste e trova il poker: percussione sulla sinistra di Ozawje e colpo di testa vincente di Salvo, che firma il 4-0 e la doppietta personale. Passa appena un minuto ed è la Jonica ad andare in gol, quando Interdonato raccoglie in area un pallone dalla destra e si coordina bene per la sforbiciata su cui Fassari non può intervenire: 4-1. Non è finita perché il punteggio cambia ancora e in due minuti, tra 36' e 37', il Camaro amplia il divario sugli avversari: in entrambi i casi è Spaticchia a fornire gli assist vincenti, prima a Zingales, che dal vertice fa partire un bolide con cui batte il portiere, e poi a Raspaolo, che scarta l'estremo difensore avversario e deposita in rete. Il match si chiude sul 6-1, con il Camaro a conquistare la quarta vittoria in altrettante gare con punti in palio. Quota 12 in classifica per i neroverdi, che torneranno in campo il prossimo 30 dicembre per completare la gara esterna contro il Gescal, originariamente sospesa all'intervallo per maltempo sul punteggio di 2-2.

Juniores regionali, girone B – 4ª giornata
"Despar Stadium" di Messina, lunedì 23 dicembre 2019

Camaro - Jonica 6-1
Marcatori
: 12' pt Spaticchia (C), 18' pt Salvo (C), 14' st Freni (C), 28' st Salvo (C), 29' st Interdonato (J), 36' st Zingales (C), 37' st Raspaolo (C).

Camaro: Fassari, Zingales, Salvo, Currò (1' st Ozawje), Irrera (27' st Spanu), Schepis, Maiorana (17' st Cicala), Spaticchia, Raspaolo, Corso (10' st Mondo), Ferio (13' st Freni). In panchina: Raimondi, Silipigni, Scarfì, Sciliberto. Allenatore: Giuseppe Cosimini.

Jonica: Rizzo (36' st Bucalo), Muscolino, Di Nuzzo, Crisafulli, Interdonato, Caminiti, Trovato, Santoro, Longo, Branca, Catania. Allenatore: Domenico Riganello.

Arbitro: Davide Lo Presti della sezione di Messina.

Ammoniti: 9' pt Crisafulli (J), 2' st Interdonato (J).
Espulsi: nessuno.

Recupero: 1' pt, 0' st.

Nella foto: un'esultanza della formazione Juniores.

 
 
 

 

 


Archivio news