Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Under 15, giornata storta: stop esterno contro lo Sporting Atene
12/01/2020 - Il Camaro va in vantaggio con la punizione di D'Angelo ma subisce la rimonta avversaria e sbaglia il rigore del possibile pari, perdendo 2-1. La squadra di Randazzo interrompe la striscia positiva ma resta comunque in vetta.

Il Camaro Under 15 si ferma al "Garden Sport", battuto 2-1 in rimonta dallo Sporting Atene, terza forza del gruppo alla vigilia del match. La formazione guidata da Corrado Randazzo gioca una buona gara ma è costretta ad incassare il secondo ko del proprio campionato e interrompe la serie di sette risultati utili consecutivi, pur mantenendo comunque il primo posto in classifica a quota 37 punti.

I neroverdi partono bene, sfiorando il gol già al 5' con la conclusione dal limite di Cannistrà, fuori di poco, e trovando il vantaggio al 13': punizione magistrale di D'Angelo dai venticinque metri e punteggio sullo 0-1. Subìto il gol dello svantaggio, però, lo Sporting Atene reagisce e si rende pericoloso al quarto d'ora, quando Aloisi impegna Capilli direttamente su punizione: il numero uno risponde presente e para. Cinque minuti più tardi, però, arriva il pari con la bella manovra dei locali finalizzata all'interno dell'area da Spanò: è 1-1. Il Camaro incassa il colpo e poco dopo è costretto a capitolare nuovamente: è il 26' quando Cucè dalla lunga distanza fa partire un siluro improvviso con cui batte Capilli e firma il sorpasso. La squadra di Randazzo stavolta prova a reagire e si rivede allo scadere di frazione con la punizione dal limite di Marretta alta non di molto. All'intervallo squadre sul 2-1.

Nella ripresa i neroverdi si buttano in avanti alla ricerca del pari e lo sfiorano a più riprese: al 1' D'Angelo manda alto da buona posizione, mentre poco dopo è Marretta a liberarsi dai venti metri per il tiro, intercettato però dal portiere Russo. All'8' altro tentativo ospite, sempre con D'Angelo, che su punizione spedisce alto di poco. Lo Sporting Atene regge e ci prova in contropiede al quarto d'ora, ma Aloisi dai venti metri non trova la porta. Un minuto dopo altro piazzato di D'Angelo: sfera sopra la traversa. I padroni di casa al 20' provano a pungere in ripartenza ma il destro di Spanò è debole e non crea grattacapi a Capilli. Il Camaro continua a spingere a caccia del pari e al 23' ha la migliore occasione per riequlibrare il risultato: fallo di mano di Foti all'interno dell'area di rigore e penalty assegnato in favore della squadra di Randazzi; dal dischetto va Marretta, ma il suo destro è troppo largo e la sfera termina sul fondo. La chance sprecata non ferma il Camaro, che ci prova ancora alla mezzora, stavolta con la percussione di Abate, il cui destro è però troppo alto. L'ultima occasione arriva al 37' con Cassisi a spedire alto al termine di un'azione manovrata. Il Camaro cade 2-1 ma mantiene comunque il primato in graduatoria a quota 37. Sabato prossimo match interno contro il Free Time.

Il tabellino

Under 15, girone C – 15ª giornata

Campo sportivo "Garden Sport" di Mili Marina, domenica 12 gennaio 2020

Sporting Atene - Camaro 2-1
Marcatori
: 13' pt D'Angelo (C), 20' pt Spanò (S), 26' pt Cucè (S).

Sporting Atene: Russo, Santoro, Cucè, Lembo, Foti, Monday, Di Blasi (15' st Gennaro), K. Rizzo (27' st Vancheri), Spanò (29' st Pollara), Aloisi (39' st Runci), R. Rizzo (10' st Dardanelli). In panchina: Felice, Forestiere, Musumeci, Zoccoli. Allenatore: Giovanni Giorgianni.

Camaro: Capilli, Costa, Cantio, Gargiulo, Tita, Verdura (20' st Galletta), Abate, Marretta, Cannistrà, D'Angelo, Incoronato (8' st Cassisi). In panchina: Nasso, Manciagli, Bertuccelli, Scattareggia, Ingrao, Frassica, Orecchio. Allenatore: Corrado Randazzo.

Arbitro: Giuseppe FIammingo della sezione di Messina.

Ammoniti: COsta (C), Marretta (C), Spanò (S), R. Rizzo (S), Russo (S), Cucè (S).
Espulsi: nessuno.

Nella foto: l'autore del gol del momentaneo vantaggio Nicholas D'Angelo.

 
 
 

 

 


Archivio news