Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Under 15, momento negativo: sconfitta esterna contro il Gi.Fra. Milazzo
01/03/2020 - Secondo ko consecutivo per i ragazzi di Randazzo, che non riescono a ritrovare un risultato positivo ma mantengono la vetta del raggruppamento. Al "Don Peppino Cutropia" i locali si impongono 3-1.

Il Camaro Under 15 cade per la seconda settimana di fila e sul difficile campo del Gi.Fra. Milazzo incassa un 3-1 pesante, che non compromette attualmente la testa della classifica. Forte dei cinque punti di vantaggio della vigilia, infatti, la squadra di Randazzo resta prima in classifica ma dovrà subito archiviare il doppio ko delle ultime uscite e ripartire verso l'obiettivo finale della vittoria del girone.

Match combattuto al "Don Peppino Cutropia" tra due squadre di alta classifica che si affrontano colpo su colpo. Gli ospiti si rendono pericolosi per primi al 6' con il tentativo dalla distanza di Cassisi, fuori di poco. Due minuti più tardi è Marretta a sfiorare il palo con una punizione dal limite che aveva colto impreparato il portiere Gullo. Dall'altra parte la reazione dei locali è veemente e il Gi.Fra. Milazzo prima si rende pericoloso tra 11' e 14' con Formica, per due volte respinto dal portiere Capilli, e poi passa in vantaggio: è il 16' quando Maiolino insacca di testa su corner di Impalà firmando l'1-0. I padroni di casa, archiviato il vantaggio, si rivedono al 23' con Formica, la cui botta da fuori è imprecisa. Alla mezzora si rivede il Camaro, ancora con uno spunto di Cassisi, il cui destro viene parato da Gullo. Al 32' lo stesso Cassisi incorna bene una punizione messa al centro da Marretta, ma la sfera sibila a pochi centimetri dal palo. Nel finale di frazione è la squadra milazzese a provarci con Impalà, bravo a liberarsi ai venti metri ma non altrettanto preciso nel tiro, che termina a lato. Dopo i primi trentacinque minuti il Camaro è sotto di un gol.

Nella ripresa i neroverdi si fanno vedere dalle parti di Gullo con maggiore insistenza e serve un prodigioso intervento del portiere dei locali al 4' per negare la gioia del gol e il pari a Marretta, deviando in angolo la sua potente punizione dal limite. Al 6' Gullo si ripete e ferma con il corpo il tiro di Orecchio dal centro dell'area. Nel momento migliore degli ospiti sono i milazzesi a raddoppiare: Maiolino entra in area e viene toccato duro da un difensore; per l'arbitro è rigore e Formica trasforma, siglando il 2-0. Il match sembra chiuso ma al 18' Cannistrà aggancia bene in area di rigore e scarica un tiro potente alle spalle di Gullo, accorciando il passivo e riaprendo l'incontro. Sul 2-1 è ancora il Camaro a insistere: alta al 24' la punizione di Marretta, fuori di poco il destro di Cannistrà pochi istanti più tardi. Al 28' la squadra di Randazzo, però, capitola ancora e stavolta è Impalà a battere Capilli con freddezza dal centro dell'area: 3-1. Nel finale sono vani i tentativi di Frassica e Orecchio: il Camaro perde per la seconda settimana consecutiva ma mantiene la vetta della classifica a quota 52 punti. Dopo due gare di fila lontani da casa, i neroverdi torneranno al "Despar Stadium" sabato prossimo contro la New Eagles.

Il tabellino

Under 15 Regionali, Girone C - 22a giornata

Campo sportivo "Don Peppino Cutropia" di Milazzo (ME), domenica 1 marzo 2020

Gi.Fra. Milazzo - Camaro 3-1
Marcatori
: 16' pt Maiolino (G), 9' st Formica (G), 18' st D. Cannistrà (C), 28' st Impalà (G).

Gi.Fra. Milazzo: Gullo, D. Sindoni, Myo, Iarrera (22' st L. Cannistrà), Sciotto, Sergente, Impalà, Doria, V. Sindoni (30' st Silvestri), Maiolino, Formica. In panchina: Cuciti, Milazzo, Xhakaj, Cento, Sofia, Cusumano. Allenatore: Carmelo Italiano.

Camaro: Capilli, Abate (14' st G. Verdura), Cantio (1' st Galletta), Manciagli, Tita, C. Verdura, Cassisi, Marretta, Cannistrà, Frassica, Orecchio. In panchina: Nasso, Bertuccelli, Scattareggia, Costa, Ingrao. Allenatore: Corrado Randazzo.

Arbitro: Filippo Gitto della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto.

Ammoniti: Abate (C), Capilli (C), C. Verdura (C), Sindoni (G), Marretta (C).
Espulsi: Iarrera (G) dalla panchina.

 
 
 

 

 


Archivio news