Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Allievi Regionali, non basta una bella prova: Camaro ko tra le proteste al "Garden Sport"
09/12/2017 - Contro la capolista Città di Messina risultano determinanti le decisioni dell'arbitro. Neroverdi in vantaggio con Giovanni De Marco ma rimontati nella ripresa e penalizzati da un rigore assegnato contro, uno non concesso e due espulsioni.

Un ko, il primo dopo cinque risultati utili consecutivi, e un grande carico di amarezza per le modalità della sconfitta subita sul campo della capolista Città di Messina. Gli Allievi Regionali del Camaro cadono 2-1 al "Garden Sport" al termine di una partita ben giocata ma fortemente condizionata, oltre che dalla pioggia, anche e soprattutto dalle scelte del direttore di gara.
Il match è giocato a buon ritmo da entrambe le squadre sin dalle battute iniziali, con il Città di Messina a confezionare il primo tiro in porta al 6', quando Cafarella spara a lato dal limite dell'area. Al 10' è il Camaro a passare in vantaggio: gran punizione dai venti metri di Giovanni De Marco, il cui mancino a giro da posizione leggermente defilata scavalca la barriera e si insacca all'incrocio. La replica del Città di Messina arriva al 12' con la conclusione centrale di Cafarella, facile preda di Alleruzzo. Sulla ripartenza, conclusione dalla distanza di Giovanni De Marco che, dopo la respinta da Merlino, quasi permette a Privitera di raddoppiare, ma il numero 10 ospite trova ancora l'opposizione del portiere di casa. Al 28' Gennaro prova la conclusione dalla distanza, Alleruzzo si distende e mette in corner. Nel finale di frazione il Camaro controlla gli assalti dei locali, andando all'intervallo in vantaggio. Nella ripresa però il parziale cambia subito: è il 4' quando il direttore di gara assegna una punizione più che dubbia al limite dell'area neroverde che La Fauci calcia con il mancino, trovando l'angolo giusto alla sinistra di Alleruzzo. Al 12', su un traversone dalla destra di Gennaro, è Capilli ad agganciare in area, pronto a rilanciare l'azione neroverde, ma secondo l'arbitro il centrocampista del Camaro tocca con la mano al momento dello stop: è rigore, che Grasso trasforma spiazzando Alleruzzo. Lo stesso estremo difensore ospite viene espulso pochi secondi dopo la realizzazione del rigore per proteste nei confronti del direttore di gara, lasciando così i suoi in dieci. La gara si infiamma e al 25' il Camaro sfiora il pari con una punizione di Giuseppe De Marco dalla lunghissima distanza a sfiorare il palo dopo la deviazione di un avversario. Tre minuti dopo, contropiede del Città di Messina con La Fauci che, lanciato a rete, anticipa con la punta del piede il neo entrato Parisi ma manda a lato. I ragazzi di Mangano, seppur in inferiorità numerica, provano a spingere e nel finale va anche vicina al pareggio: al 42' serve il miglior Merlino per neutralizzare il siluro dalla distanza di Morreale, che quasi trova il gol del 2-2. Poco meno di un minuto dopo, ennesimo e determinante episodio arbitrale avverso ai neroverdi: un aggancio sporco in area avversaria di Privitera favorisce Giuseppe De Marco, che salta un uomo e poi viene "abbattuto" da Pulejo, l'arbitro Clemente non solo non concede un rigore apparso solare ma ravvisa anche la simulazione di De Marco, ammonito così per la seconda volta e quindi espulso. E' l'ultimo assalto del Camaro, che recrimina per un ko immeritato dopo gara ben giocata su un campo difficile contro la capolista del girone. La squadra di Mangano resta a quota 18 punti e nel prossimo turno, l'ultimo del girone d'andata, ospiterà il Giardini Naxos.

Il tabellino

Allievi Regionali, Girone C - 12ª giornata

Campo sportivo "Garden Sport" di Mili Marina - Messina, sabato 9 dicembre 2017

Città di Messina - Camaro 2-1
Marcatori
: 10' pt Gio. De Marco (C), 4' st La Fauci (CdM), 13' st Grasso (CdM).

Città di Messina: Merlino, A. De Marco, Gualberti, La Fauci, Dama (42' st Battiato), Grasso, Motta (17' st Pulejo), Andò, Spuria (35' st Lo Presti), Cafarella, Gennaro (1' st Maiorana). In panchina: Forestieri, Catalano, Venuti. Allenatore: Giuseppe Cosimini.

Camaro: Alleruzzo, Morreale, Lembo, Capilli, Raffa (2' st Mesiti, 14' st F. Parisi), Zappalà, Giu. De Marco, De Natale, De Luca, Privitera, Gio. De Marco. In panchina: Anselmo, Roberti, Rando, Morabito, Fugazzotto. Allenatore: Francesco Mangano.

Arbitro: Giuseppe Clemente della sezione di Messina.

Ammoniti: 31' pt Giu. De Marco (C), 12' st Capilli (C), 16' st Dama (CdM), 23' st La Fauci (CdM), 31' st Cafarela (CdM).
Espulsi: 13' st Alleruzzo (C), 42' st Giu. De Marco (C) per doppia ammonizione.

Recupero: 1' pt, 4' st.





Nella foto di Marco Familiari: Giuseppe De Marco a testa bassa nel corso del match perso per 2-1 dagli Allievi del Camaro sul campo del Città di Messina.

 

Video

 
 Notizie dell'ultimo mese
 08/09/2021 - Il Camaro è Centro di Formazione Atalanta
 05/09/2021 - Camaro, nuova avventura: al via il Calcio Femminile
 03/09/2021 - Camaro, riparte la scuola calcio
 03/09/2021 - U17: allenamento congiunto con i pari età della Katane Soccer
 02/09/2021 - Ravenna Top Cup 21: il programma
 31/08/2021 - Presentazione organigramma societario 2021/2022
 17/08/2021 - La società neroverde ha formalizzato sei cessioni tra Serie B e Serie C
 

 

 


Archivio news