Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Juniores, vetta solitaria e qualificazione anticipata alla seconda fase. Battuto 2-1 il Torregrotta
10/01/2018 - I ragazzi di Filippo Romeo battono a domicilio e staccano in classifica gli avversari, guadagnando anche l'accesso matematico al turno successivo. Decisiva la doppietta di D'Amico.

Un bel successo sul campo di una diretta concorrente, il primo posto solitario e la qualificazione matematica alla fase successiva del torneo: è un mercoledì ricco di soddisfazioni quello vissuto dalla formazione Juniores del Camaro, vittoriosa 2-1 sul campo del Torregrotta. Un'affermazione ottenuta soprattutto grazie al gran primo tempo giocato dai ragazzi di Romeo, oggi in campo per il big match del secondo turno del girone di ritorno. Le squadre si presentano a confronto diretto appaiate al primo posto del gruppo A con 15 punti. Neroverdi subito in partita e al tiro dopo 3 minuti con Sturniolo, che prova a beffare Foti con una punizione sul primo palo dal lato corto dell'area di rigore, ma il portiere respinge. Dall'altra parte il primo tentativo è opera di Antonazzo, che dal limite calcia alto sopra la traversa. Pochi istanti più tardi gran giocata di Sturniolo, che lancia dall'altra parte Morreale, il cui tiro di prima intenzione termina a lato. Al 13' punizione dai 25 metri affidata al sinistro di Spoto: palla oltre la traversa. Al quarto d'ora Sanneh blocca a terra sul tentativo di Sapienza, che prova ad angolare ricevendo la sfera dalla destra ma trova pronto il portiere ospite. Il gol arriva al 19': palla riconquistata da Pantano, Muscarà lancia subito Sturniolo che rientra sul destro e verticalizza per D'Amico, freddo nel battere Foti a tu per tu per il gol dello 0-1. Il Camaro gestisce bene il vantaggio e sfiora il raddoppio al 26', quando De Luca di testa manda fuori su cross di Spoto. Tre minuti più tardi è doppietta per il solito, implacabile, D'Amico, che trova l'incrocio direttamente su calcio di punizione per il raddoppio neroverde: l'attaccante sale a quota 14 reti in 8 gare disputate nel campionato Juniores. Nel finale di frazione ci prova due volte Sturniolo, ma prima al 38' Foti para il suo destro a giro dal vertice dell'area di rigore, poi l'attaccante riceve da De Luca in area ma chiude troppo il diagonale sfiorando il palo. All'intervallo il Camaro conduce per due reti a zero. Nella ripresa è il Torregrotta a partire meglio e al 4' è ghiotta l'occasione capitata sul destro di Abate, che anticipa Sanneh in uscita ma con un pallonetto manda alto. Il portiere ospite al 13' è provvidenziale nel chiudere lo specchio a Villari, che riceve in area e calcia potente addosso all'estremo difensore in uscita. Dall'altra parte è Spoto, al 18', a provare a scuotere il Camaro, ma il suo tiro dalla distenza è sbilenco e la sfera termina fuori. Grande chance per i neroverdi al 25', quando Sturniolo salta un avversario e crossa sul palo più lontano, D'Amico riceve, dribbla Merlino e scarica un potente mancino deviato in corner. Alla mezzora Sturniolo di testa serve Pantano, che con un sombrero si libera di Giorgianni e calcia al volo con Foti chiamato agli straordinari in corner. Il Torregrotta, però, cresce e accorcia il parziale al 35' con Abate che, lanciato in campo aperto, batte Sanneh e riporta i suoi in gara. Tre minuti più tardi, però, i locali restano in dieci per il secondo giallo rimediato da Giorgianni in seguito a un contrasto con Pantano e al seguente diverbio tra i due. Nel finale concitato del match non succede nulla se non un tentativo su punizione allo scadere di Muscarà che Foti legge bene e blocca sicuro. Termina 2-1 in favore del Camaro, che così stacca il Torregrotta in classifica e si isola in prima posizione con 18 punti. Per la squadra di Filippo Romeo, che ha vinto 7 delle 8 gare giocate (compresa quella contro l'Acr Messina "fuori classifica"), arriva anche la qualificazione anticipata alla seconda fase, matematicamente raggiunta per il Camaro in virtù dei 12 punti di vantaggio sul quinto posto, occupato dal Città di Villafranca. Le prime quattro classificate dei due girone avranno, infatti, accesso al turno successivo della competizione. Prossimo impegno al "Marullo" con il Real Rometta.

Il tabellino

Juniores, Girone A - 8ª giornata

Campo sportivo "Comunale" di Torregrotta (Me), mercoledì 10 gennaio 2018

Torregrotta - Camaro 1-2
Marcatori
: 19' pt e 29' pt D'Amico (C), 35' st Abate (T).

Torregrotta: Foti, Giorgianni, Arizzi, La Spada (1' st Di Pietro), Merlino, Mondo, Abate, Sapienza, Antonazzo (38' st Gambino), Sittineri, Villari. In panchina: Caselli, Saporita. Allenatore: Giuseppe Borelli.

Camaro: Sanneh, Morreale, Pantano, Muscarà, Lembo, Raffa, Spoto (42' st Catalano), Capilli, De Luca, D'Amico (28' st Morabito), Sturniolo (39' st Mento). In panchina: Giunta, Tramacere. Allenatore: Filippo Romeo.

Arbitro: Alessandra Chillemi della sezione di Messina.

Ammoniti: 12' pt Mondo (T), 42' pt Sapienza (T), 44' pt Giorgianni (T), 24' st Di Pietro (T), 38' st Pantano (C).
Espulsi: 38' st Giorgianni (T) per doppia ammonizione.

Recupero: 2' pt, 5' st.




Nella foto di Marco Familiari: l'esultanza del Camaro al secondo gol dell'attaccante Daniele D'Amico.

 
 
 Notizie dell'ultimo mese
 11/09/2019 - Sudore e fatica, il Camaro corre verso la nuova stagione
 10/09/2019 - Campionati regionali giovanili: ecco i gironi
 06/09/2019 - Nasce l’Academy Camaro – Fair Play
 05/09/2019 - Camaro, settore giovanile: stagione al via, definiti gli staff tecnici
 

 

 


Archivio news