Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Buda decide la sfida col Catania San Pio X: il Camaro vince 1-0 sotto la pioggia
25/02/2018 - In un "Marullo" ben oltre i limiti della praticabilità i neroverdi, pur limitati dalle condizioni del terreno di gioco, vincono grazie alla rete nel finale del proprio attaccante. In avvio di ripresa Romano para un rigore ad Ancione.

Sesta vittoria consecutiva per il Camaro, che nel pantano del "Marullo" ha affrontato e battuto il Catania San Pio X. Le condizioni del terreno di gioco spingono inizialmente l'arbitro Mihalache della sezione di Terni, dopo il sopralluogo con i due capitani, a rinviare l'incontro; poco dopo, però, il direttore di gara cambia idea e il match si disputa regolarmente. La gara è condizionata fin dall'avvio da un campo non praticabile e lo spettacolo ovviamente ne risente. Il Camaro, nonostante tutto, prova già dal primo tempo a prendere in mano le redini dell'incontro ma è nella ripresa che i neroverdi confezionano il successo. L'occasione più ghiotta per sbloccare il punteggio arriva in apertura di secondo tempo con il calcio di rigore conquistato da Paludetti: dal dischetto va Ancione che si lascia però "ipnotizzare" da Romano. La rete che decide l'incontro arriva al 39' e porta la firma di Peppe Buda, che riceve sulla destra, salta un avversario, rientra sul mancino e batte il portiere ospite con un potente rasoterra. Grazie a questo prezioso successo il Camaro sale a quota 49, resta in quinta posizione e si porta a -2 dal terzo posto, occupato a pari merito da Città di Sant'Agata e Città di Scordia.

La cronaca - Il tecnico Pasquale Ferrara deve fare i conti con la squalifica di Bonamonte e gli infortuni di Portovenero, Morabito, Muscarà, Spoto e Rossano ma recupera Assenzio, inizialmente in panchina. L'allenatore del Camaro mantiene così lo schieramento visto dal primo minuto a Caltagirone. Gli interpreti del 4-3-3 sono Mannino tra i pali, Cappello, Sciotto, Pettinato e Mondello in difesa, Falcone, Ancione e Campo in mediana, Buda, Paludetti e D'Amico in avanti.

Il campo pesante condiziona inevitabilmente il gioco delle due squadre e la prima emozione arriva soltanto su calcio piazzato di Mondello, che al 5' da posizione leggermente defilata sulla destra manda alto. Al 10' altra occasione per il Camaro, stavolta con la palla in profondità sull'out mancino per D'Amico, che calcia al volo con la sfera a perdersi sopra la traversa. Tre minuti più tardi ci prova anche Cappello, ma il suo destro dalla lunga distanza è fuori misura. Al 19' Buda riceve sulla trequarti avversaria, si libera di un paio di avversari e scarica un sinistro potente ma centrale dai venticinque metri. La pioggia incessante non fa altro che peggiorare le condizioni del terreno di gioco e il match vive una fase priva di emozioni fino al 32', quando Paludetti, innescato di testa da Falcone, è bravo a trovare lo spazio per il tiro ma impreciso nel diagonale da posizione favorevole. L'ultima azione del primo tempo arriva proprio allo scadere del 45' con Campo a ricevere in area e a protestare dopo il presunto tocco di mano di un difensore, ma l'arbitro lascia correre e mande le due squadre all'intervallo sullo 0-0.

Nella ripresa la gara si infiamma immediatamente e il Camaro reclama ancora invano un penalty: D'Amico, dopo appena quindici secondi, va al tiro dal limite con il sinistro trovando l'opposizione di Conte, forse con un braccio, ma ancora una volta Mihalache lascia correre, ammonendo lo stesso D'Amico per proteste. Al 2' il giovane attaccante neroverde serve in area Paludetti, il cui destro è pero centrale. Al 7' azione fotocopia con D'Amico a imbeccare in area il compagno, bravo a girarsi e a costringere Costa e Garufi al fallo da rigore. Stavolta il direttore di gara assegna il penalty e dal dischetto va Ancione, il cui destro però viene deviato in corner da Romano. L'occasione fallita non demoralizza il Camaro, che sfiora il vantaggio al 12' con il sinistro potente dalla distanza di Mondello a sibilare a pochi centrimeti dal palo. Due minuti dopo altra conclusione dei padroni di casa, ancora con D'Amico, il cui sinistro è centrale e facile preda di Romano. La squadra di Ferrara cresce e preme gli avversari negli ultimi trenta metri, andando vicino al vantaggio anche al 20' con il mancino potente di Buda, che si libera bene in area e sfiora la traversa. Il monologo dei locali continua tre minuti dopo con il tentativo aereo di Paludetti su punizione di Ancione, palla debole. Al 24' il tecnico del Camaro provvede alle prime sostituzioni di giornata lanciando in campo Gazzè e Pantano al posto di D'Amico e Mondello. Proprio Pantano va al tiro al 36' ma il suo destro dai venti metri termina alto. Il vantaggio è nell'aria e arriva al 39' grazie a Buda, che riceve al limite, entra in area di rigore saltando un avversario, si riporta la sfera sul sinistro e con un potente rasoterra mancino batte Romano per l'1-0 neroverde. Per Buda secondo gol casalingo consecutivo. Acquisito il vantaggio, il Camaro gestisce e non rischia nulla, centrando una vittoria fondamentale, la sesta consecutiva. Cappello e compagni salgono a quota 49 punti e si portano a -2 dal terzo posto, occupato da Città di Sant'Agata e Città di Scordia. Nel prossimo impegno, sabato 3 marzo, la formazione neroverde farà visita al Giarre, sesto con 44 punti.

Il tabellino

Eccellenza, Girone B - 24ª giornata

Campo sportivo "Marullo" di Bisconte - Messina, domenica 25 febbraio 2018

Camaro - Catania San Pio X 1-0
Marcatori
: 39' st Buda.

Camaro: Mannino, Cappello, Mondello (24' st Gazzè), Sciotto, Pettinato, Falcone, D'Amico (24' st Pantano), Campo, Paludetti, Ancione, Buda (42' st Assenzio). In panchina: Sanneh, Munafò, Emmi, Costa. Allenatore: Pasquale Ferrara.

Catania San Pio X: Romano, Musumeci, Cannone (40' st Spina), Conte, Costa, Spitaleri, Ranno, Trawally, Dadone (40' st Badje), Garufi, Guglielmino (34' st Abdoulaye). In panchina: Zumbo, Di Salvo, Di Mauro, Reina. Allenatore: Rosario De Cento.

Arbitro: Paul Leonard Mihalache sezione di Terni.
Assistenti: Francesco Conti e Alessandro Pirrera della sezione di Enna.

Ammoniti: 1' st D'Amico (C), 3' st Spitaleri (S), 8' st Garufi (S), 35' st Musumeci (S), 45' st Pettinato (C), 45' st Badje (S).
Espulsi: nessuno.

Recupero: 0' pt, 4' st.




Nella foto di Marco Familiari: l'esultanza del Camaro alla rete del vantaggio firmata da Giuseppe Buda.

 
 
 Notizie dell'ultima settimana
 15/06/2019 - Award of Football Stars: due premi per l'SSD Camaro 1969
 Notizie dell'ultimo mese
 11/06/2019 - Juniores, a Filippo Romeo la "Panchina d'oro - Settore Giovanile"
 08/06/2019 - Juniores: fine del sogno, ma è stato splendido. La Romulea vince ancora e va avanti
 07/06/2019 - Juniores, operazione rimonta per una storica finale: venti convocati per la sfida interna alla Romulea
 06/06/2019 - Memorial "Rifici": al "Despar Stadium" successi per Fair Play e Messina 2006
 05/06/2019 - Camaro Juniores sconfitto ma vivo: la Romulea vince 2-1 la semifinale d'andata
 04/06/2019 - La Juniores fa tappa nella capitale: venti convocati per la semifinale contro la Romulea
 30/05/2019 - Juniores, in semifinale nazionale sarà Romulea - Camaro
 29/05/2019 - Juniores da sogno: poker al Sant'Agnello, Camaro in semifinale nazionale
 28/05/2019 - Juniores, ritorno al "Despar Stadium" per centrare le semifinali: venti convocati per la sfida al Sant'Agnello
 27/05/2019 - Juniores, Camaro - Sant'Agnello: arbitra Alessandro Recchia della sezione di Brindisi
 25/05/2019 - Juniores, botta e risposta su rigore: il Camaro pareggia 1-1 a Sant'Agnello
 24/05/2019 - Juniores, tappa campana: domani sfida esterna al Sant'Agnello
 22/05/2019 - Juniores, fase nazionale: ai quarti sarà sfida con il Sant'Agnello
 21/05/2019 - Grazie ragazzi, orgogliosi di voi!
 20/05/2019 - Under 17 a un passo dal sogno: venti convocati per la finale contro il Calcio Sicilia
 20/05/2019 - Camaro, i rigori ti sorridono ancora: Juniores ai quarti nazionali
 19/05/2019 - Juniores, vincere per continuare a sognare: domani la sfida interna al Sambiase
 18/05/2019 - Il Camaro non muore mai: Under 17 in finale regionale!
 17/05/2019 - Camaro, precisazioni della società
 17/05/2019 - Under 17, obiettivo finale: grande attesa per la sfida al Buon Pastore
 15/05/2019 - Juniores, grande prova e rimpianti: 1-1 a Sambiase
 14/05/2019 - Under 17, semifinale regionale contro il Buon Pastore
 14/05/2019 - Juniores, vigilia storica: domani via alla fase nazionale
 13/05/2019 - Quando i ragazzi indicano la strada
 

 

 


Archivio news