Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Giovanissimi Regionali, debutto amaro in fase regionale: ko 3-0 sul campo della Katane Soccer
28/04/2018 - La formazione di Giorgianni, in emergenza per le tante assenze, cade a Mascalucia nel match d'andata contro i pari età catanesi. Per passare il turno servirà un'impresa nella gara di ritorno, in programma nel prossimo weekend.

Non inizia certo nel migliore dei modi l'avventura in fase regionale dei Giovanissimi del Camaro, che nel pomeriggio di oggi al "Bonaiuto Somma" di Mascalucia ha subito un duro ko per 3-0 contro la Katane Soccer. Meritato il successo dei padroni di casa, con il Camaro che ha pagato le assenze nel reparto difensivo e non è riuscito ad arginare a dovere gli avversari, pur avendo chiuso il primo tempo sotto di un solo gol, recriminando anche per la mancata concessione di un calcio di rigore. Nella ripresa immediato 2-0 e tris nel finale che rende ancor più amara la sconfitta e più duro il compito dei ragazzi di Giorgianni nel match di ritorno.
E' proprio la Katanè Soccer a rendersi pericolosa già al 1' con Castorina, che impegna De Pasquale, bravo a neutralizzare. Al 3' ancora il numero 9 dei locali sfiora il vantaggio ma il suo tiro da buona posizione centra il palo. All'8' sempre Castorina chiama in causa De Pasquale, che salva la porta ospite. Al 10' arriva la reazione del Camaro con Ferio che entra in area e cade dopo il contatto con un avversario, ma l'arbitro lascia correre tra le grandi proteste neroverdi. La squadra di casa riprende in mano le redini del gioco e si porta avanti al 19': assist di Limonelli e tocco vincente di Castorina per l'1-0. Prati prova a raddoppiare già al 23' ma è sfortunato e trova il secondo legno di giornata. Spaticchia al 29' prova a scuotere il Camaro ma sulla sua conclusione è pronto Nicolosi. La squadra di casa si riporta in avanti nel finale di primo tempo e sfiora il raddoppio con il colpo di testa di Nicolosi, che termina però alto. La prima frazione si chiude sull'1-0. Il 2-0 si materializza in avvio di ripresa: è ancora Castorina ad andare a bersaglio con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. La Katanè Soccer continua a spingere e al 3' colpisce un altro palo con la punizione di Limonelli. Il Camaro prova a reagire all'8' ma il colpo di testa di Fugazzotto, sugli sviluppi di una punizione di Spaticchia termina alto. La squadra di casa, però, riprende le redini del match e produce occasioni al 20', con il tiro di Geremia parato da De Pasquale, e poi con due punizioni, tra il 25' e il 28': alta quella di Prati, a lato la conclusione di Limonelli. Il Camaro sembra comunque in in grado di poter limitare il passivo per tentare la rimonta nella gara di ritorno ma viene beffato a pochi istanti dal termine, quando Prati riceve in sospetta posizione di fuorigioco sull'assist di Limonelli e trafigge De Pasquale. 3-0 il punteggio finale, tra sette giorni servirà una grande impresa per proseguire l'avventura nella fase regionale.

Il tabellino

Giovanissimi Regionali, Quarti di Finale

Campo sportivo "Bonaiuto Somma" di Mascalucia (CT)

Katane Soccer - Camaro 3-0
Marcatori
: 19' pt Castorina, 1' st Castorina, 35' st Prati.

Katane Soccer: L. Pulvirenti, Nicolosi (27' st Russo), Toro (17' st Bilieri), Leone, Privitera, Condorelli, D. Pulvirenti (17' st Morales, 33' st Di Benedetto), Geremia, Castorina, Limonelli, Prati (33' st F. Pulvirenti). In panchina: Scaccianoce, Giustolisi. Allenatore: Sirio Andrea Silvestri.

Camaro: De Pasquale, Brunetto, Currò (32' st Triolo), Ferio, Fugazzotto, Marretta (7' st Aloisi), Ozawye, M. Parisi (27' st Cicala), Rando, Raspaolo, Spaticchia. In panchina: F. Parisi, Arnò, Di Natale, Rizzo, . Allenatore: Giovanni Giorgianni.

Arbitro: Andrea Cammarata della sezione di Enna.

Ammoniti: Castorina (KS), Brunetto (C), Parisi (C)
Espulsi: nessuno.




Nella foto di Marco Familiari:

 

Video

 
 

 

 


Archivio news