Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Colpo Camaro, 3-2 in casa della capolista
07/10/2018 - I neroverdi vincono la seconda gara consecutiva in campionato imponendosi sul campo del Terme Vigliatore. Costa firma il primo vantaggio, pareggia Bucolo, poi vanno in gol Assenzio e Petrullo. Il gol di Leo rende palpitante il finale ma i ragazzi di Lucà stringono i denti e portano a casa il prezioso successo.

Tanti gol ed emozioni nel secondo successo consecutivo in campionato del Camaro, che si è imposto 3-2 sul campo della capolista Terme Vigliatore dopo una gara non semplice e aperta fino al 96'. La squadra di Lucà, dopo due tentativi di marca locale, passa in vantaggio al 10' grazie alla zampata di Costa, che devia in porta un preciso cross di Mondello dalla sinistra. I padroni di casa reagiscono e tentano di riequilibrare il match per gran parte del primo tempo, riuscendoci al 43' quando un tiro di Bucolo carambola sul palo e poi sulla schiena di Mannino, superando la linea di porta. E' 1-1: punteggio con cui le due squadre chiudono la prima frazione. Nella ripresa il Camaro parte bene e, dopo un paio di tentativi dalla distanza senza fortuna, trova il vantaggio grazie al terzo gol nelle ultime tre gare di Assenzio, che ben servito in profondità da Petrullo si presenta a tu per tu con Foti e lo batte, firmando il 2-1 neroverde. Non è finita qui perché al 26' l'autore del raddoppio si trasforma in uomo-assist: ripartenza improvvisa e cross dalla destra di Assenzio, velo di Pantano per l'accorrente Petrullo che apre il piatto destro e batte Foti per il 3-1 del Camaro. Il doppio vantaggio dura appena quattro minuti perché Salvatore Leo di testa su cross di Bartuccio firma il 2-3 del Terme Vigliatore e riapre, di fatto il match. Nel finale la squadra di casa troverebbe anche il gol del pari, ancora con Leo, dopo la deviazione di testa di Genovese, ma l'assistente segnala posizione irregolare. Il Camaro resiste al forcing finale della capolista e vince 3-2, conquistando un'importante vittoria, la seconda consecutiva, e salendo così a quota 8 punti in classifica. Mercoledì sarà ancora sfida tra i neroverdi e il Terme Vigliatore, stavolta al "Despar Stadium", per la gara di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia di Eccellenza.

La cronaca – Sul campo della capolista Terme Vigliatore il tecnico Lucà conferma in blocco l’undici che ha sconfitto il Palazzolo domenica scorsa: dunque 3-5-2 con Mannino in porta, Morabito, Cammaroto e Campo in difesa, Falcone e Mondello sulle corsie esterne, Spoto, Arena e Assenzio in mezzo al campo, la coppia Costa – Petrullo in avanti.

La prima emozione del match arriva dopo 5 minuti: l’attaccante di casa Genovese riceve a destra e con un sinistro morbido a giro prova a sorprendere Mannino sul palo più lontano, sfera di poco a lato. Al 10’ il primo affondo del Camaro è subito vincente: Assenzio lancia Mondello a sinistra, cross teso a centro area e deviazione di Costa sotto porta per il gol dello 0-1. Per l’attaccante classe 2000 primo gol in campionato, secondo stagionale dopo quello segnato in coppa sempre sul campo del Terme. I padroni di casa provano subito a reagire e, dopo un tiro al volo di Bucolo che termina sul fondo al 14’, sfiorano il pari al 16’: ancora Genovese su cross di Bartuccio batte al volo mettendo i brividi a Mannino, sfera di un soffio a lato. Al 22’ Lucà è costretto ad effettuare il primo cambio: Campo si ferma per un problema muscolare, a rimpiazzarlo è Munafò. Al 23’ il Camaro prova a colpire in contropiede ma Petrullo perde il tempo per la battuta a rete su assist di Assenzio. Il Terme Vigliatore torna a farsi sotto al 26’ con un altro tiro da fuori di Bucolo che stavolta sfiora il palo. La squadra di casa ci riprova al 32’: cross di Bartuccio, sponda di Genovese per Calabrese che viene anticipato a centro area. Poco dopo si fa male anche Costa, sostituito da D’Amico. Al 36’ Bartuccio ci prova da fuori dopo uno scambio con Genovese su azione d’angolo, Mannino para in tuffo. Grande chance per i neroverdi al 42’: Mondello lancia Assenzio che supera un uomo, si presenta davanti al portiere e prova a scavalcando con un colpo sotto ma Foti si oppone in uscita bassa. Passa un minuto e la beffa è servita: azione insistita del Terme, batti e ribatti e botta ravvicinata di Bucolo, la palla sbatte prima sul palo, poi sul corpo di Mannino e finisce in rete. È 1-1. Al 45’, su corner di Mondello, Assenzio anticipa tutti di testa ma manda a lato. Dopo tre minuti di recupero si va al riposo con il punteggio in parità.

Camaro in avanti in apertura di ripresa e doppio tentativo da fuori nel giro di pochi secondi: il tiro di Assenzio è deviato dal portiere Foti che poi blocca sulla conclusione di Arena. Dall’altra parte replica D’Anna con un tiro da fuori che termina alto non di molto. Più pericoloso al 4’ Leo con un colpo di testa da distanza ravvicinata che non inquadra il bersaglio. Al 5’ il Camaro torna in vantaggio: splendida verticalizzazione di Petrullo per Assenzio che si inserisce centralmente, entra in area, si presenta davanti a Foti e lo batte con freddezza. Il Terme prova a reagire con due conclusioni di Bartuccio tra il 15’ è il 16’: sul primo si immola Munafò, sul secondo Mannino para senza affanni. Al 19’ terzo cambio ospite: Pantano rileva Spoto. Gli ospiti ci riprovano al 25' con Assenzio, che direttamente da calcio piazzato alza troppo la mira e manda alto. Un minuto più tardi, però, una ripartenza imbastita da D'Amico, che serve Assenzio sulla destra, diventa letale per i locali: cross al centro del numero 10 del Camaro verso Pantano, che lascia scorrere per Petrullo il cui destro da buona posizione supera Foti e vale il tris in favore della formazione di Michele Lucà. Il tecnico del Camaro poco dopo richiama in panchina proprio Petrullo, autore del 3-1, lanciando in campo Paludetti. Subito il terzo gol la squadra di casa si scuote e alla mezzora riapre l'incontro con l'incornata vincente di Leo, che svetta a centro area su corner di Bartuccio. In occasione della marcatura del Terme Vigliatore, però, resta a terra Mannino, che si infortuna e costringe Lucà al quinto e ultimo cambio, mandando tra i pali il classe '99 Sanneh. Il Camaro, sopra di una rete, prova a gestire il match nei minuti finali ma la squadra di casa si rende pericolosa in più occasioni: prima, al 41', termina alta la girata voltante di Genovese su sponda di testa di Calabrese; poi, a pochi istanti dallo scadere dei 90 regolamentari, Puzone manda sopra la traversa di testa l'ennesimo cross dalla destra, stavolta operato da Davide Leo. In pieno recupero il Terme Vigliatore va anche a segno con Salvatore Leo, che insacca da pochi passi sulla spizzata di testa di Genovese, ma l'arbitro annulla per posizione irregolare. Il Camaro stringe i denti e vince, portando a casa una vittoria importante e balzando a quota 8 in classifica. I neroverdi torneranno in campo già mercoledì, ancora contro il Terme Vigliatore, ma stavolta al "Despar Stadium" per il ritorno degli ottavi di Coppa Italia di Eccellenza.

Il tabellino

Eccellenza, girone B - 5ª giornata

Campo sportivo "Comunale - Italia 90" di Terme Vigliatore (ME), domenica 7 ottobre 2018

Terme Vigliatore - Camaro 2-3
Marcatori
: 10' pt Costa (C), 43' pt autogol Mannino (C), 5' st Assenzio (C), 26' st Petrullo (C), 30' st S. Leo (T)

Terme Vigliatore: Foti, Laudani, Triolo (31' st Chillari), Bucolo (41' Caliri), S. Leo, Puzone, Bartuccio, D'Anna, Calabrese, Genovese, Crifò (21' st D. Leo). In panchina: Barca, Scardino, Crisafulli, Giunta, Benenati, Chiofalo. Allenatore: Salvatore Cambria.

Camaro: Mannino (33' st Sanneh), Falcone, Mondello, Morabito, Cammaroto, Campo (21' pt Munafò), Spoto (19' st Pantano), Arena, Costa (35' pt D'Amico), Assenzio, Petrullo (28' st Paludetti). In panchina: Kah, Giu. De Marco, Ginagó, Calogero. Allenatore: Michele Lucà.

Arbitro: Dylan Marin della sezione di Portogruaro.
Assistenti: Pietro Anile della sezione di Acireale e Pablo Vasques della sezione di Siracusa.

Ammoniti: 13' st Cammaroto (C), 36' st Assenzio (C), 39' st Genovese (T).
Espulsi: nessuno.

Recupero 3' pt, 6' st.

 

Video

 
 Notizie dell'ultima settimana
 21/05/2019 - Grazie ragazzi, orgogliosi di voi!
 20/05/2019 - Under 17 a un passo dal sogno: venti convocati per la finale contro il Calcio Sicilia
 20/05/2019 - Camaro, i rigori ti sorridono ancora: Juniores ai quarti nazionali
 19/05/2019 - Juniores, vincere per continuare a sognare: domani la sfida interna al Sambiase
 18/05/2019 - Il Camaro non muore mai: Under 17 in finale regionale!
 17/05/2019 - Camaro, precisazioni della società
 17/05/2019 - Under 17, obiettivo finale: grande attesa per la sfida al Buon Pastore
 Notizie dell'ultimo mese
 15/05/2019 - Juniores, grande prova e rimpianti: 1-1 a Sambiase
 14/05/2019 - Under 17, semifinale regionale contro il Buon Pastore
 14/05/2019 - Juniores, vigilia storica: domani via alla fase nazionale
 13/05/2019 - Quando i ragazzi indicano la strada
 12/05/2019 - Under 15, rimonta solo accennata. Il Camaro si illude ma dice addio alla fase regionale
 11/05/2019 - Semplicemente eroici! Under 17 in semifinale regionale
 10/05/2019 - Fase regionale: nel weekend sfide decisive per Under 17 e Under 15
 07/05/2019 - Estasi Juniores, ecco il titolo regionale!
 06/05/2019 - Juniores, la vigilia più importante: domani la finale contro la Parmonval
 05/05/2019 - Under 17, pari d'orgoglio: prezioso 1-1 sul campo del Marsala
 05/05/2019 - Under 15, ko pesante: La Meridiana vince 4-1
 04/05/2019 - Formazioni giovanili, via alla fase regionale: programma e convocati
 02/05/2019 - Juniores, la finale si giocherà il 7 maggio
 30/04/2019 - Under 17 e Under 15 regionali: ecco i prossimi avversari
 30/04/2019 - Meravigliosa Juniores: 5-1 al Catania San Pio X e seconda finale consecutiva
 29/04/2019 - La Juniores a caccia del bis: domani la sfida in semifinale al Catania San Pio X
 28/04/2019 - Under 15, che spettacolo! Poker esterno alla Jonia e fase regionale conquistata
 27/04/2019 - Under 15 regionali, domani la decisiva sfida alla Jonia Calcio Riposto
 27/04/2019 - Under 17 regionali, festival del gol nel test contro la Segato
 24/04/2019 - Juniores, il Camaro vola in semifinale: Giarre battuto 5-1 a Mascalucia
 23/04/2019 - Juniores, domani i quarti di finale: diciannove convocati per la sfida al Giarre
 20/04/2019 - Under 15 regionali, impresa in dieci uomini: Or.Sa. Promosport battuta e finale raggiunta
 19/04/2019 - Under 15 regionali, scatta l'ora dei playoff: domani sfida da dentro o fuori con l'Or.Sa. Promosport
 16/04/2019 - Juniores, missione compiuta: 2-0 al Rocca e primo posto conquistato
 15/04/2019 - Juniores, Camaro a caccia del primo posto: domani la sfida al Rocca di Caprileone
 

 

 


Archivio news