Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Camaro, Under 15 regionali: colpo sfiorato sul campo del Città di Messina
03/11/2018 - I neroverdi rallentano la corsa della capolista, fino ad oggi a punteggio pieno: al "Garden Sport" è 0-0. Rammarico per una serie di buone occasioni non sfruttate e per un rigore non concesso ai ragazzi di Giorgianni nel finale.

Gli Under 15 regionali del Camaro chiudono sullo 0-0 il match pomeridiano sul campo della capolista Città di Messina. Un pareggio importante, anche se non privo di rammarico per i neroverdi guidati da Giovanni Giorgianni, che recriminano per un penalty non concesso nei minuti finali e per un paio di ottime chance capitate negli istanti conclusivi del match. Nel primo tempo sono, però, i locali a creare di più e ad avere la prima ghiotta chance dell'incontro, quando dopo 25 secondi un rilancio mancino di Capilli viene intercettato da Aloisi che colpisce la base del palo. Il Città di Messina insiste e gioca meglio nella prima fase di gara, sfiorando il gol anche al 5' con il colpo di testa di Lo Re, che su corner manda a lato. La risposta del Camaro arriva al 7', quando Brunetto raccoglie sulla destra un'apertura di Vitale e fa partire un pallonetto con cui scavalca il portiere, non trovando però la porta. Al quarto d'ora stessa sorte per lo spiovente di Augliera che termina alto a Capilli battuto. I padroni di casa si affidano poi alle punizioni dalla distanza di Viola che prima al 19' e poi al 22' tenta di battere Capilli dalla lunga distanza, ma senza esito. Al 29' ancora un calcio piazzato di Viola con il pallone che spiove al centro dell'area ma l'estermo difensore ospite è pronto e blocca in due tempi anticipando Augliera. Nel secondo di recupero della prima frazione arriva l'occasione migliore per i neroverdi: sugli sviluppi di un corner la palla arriva sulla trequarti dove è pronto a calciare Cicala, il cui bolide mancino si perde alto di poco. Reti bianche all'intervallo. Nella ripresa il Camaro prende ben presto in mano le redini del gioco ed è Brunetto al 5' a sfiorare il gol con un tiro-cross respinto dal portiere Rapaglia. Pochi istanti più tardi bella imbucata di Cicala per Russo, anticipato però da Silipigni il cui diagonale mancino trova pronto alla respinta il portiere, che blocca il tentativo debole sulla ribattuta di Raspaolo. Al 6' Aloisi prova a scuotere i suoi ma calcia centrale senza creare grattacapi a Capilli. Al 10' cross dalla destra di Brunetto e incornata a lato di Raspaolo. Sempre Brunetto al 13' fa partire un diagonale dalla destra che Farina mette in corner in spaccata. Il Camaro colleziona occasioni e al 19' il destro di Raspaolo su assist di Freni si perde a pochi centimetri dal palo. Alta, invece, al 24', la punizione di Guglielmo. L'episodio da moviola che scatena le preste dei neroverdi arriva, però, al 31': il subentrato Verdura, pochi secondi dopo il sui ingresso in campo, viene falciato in area da Farina ma l'arbitro, troppo distante dall'azione, non ravvisa alcuna infrazione e lascia correre. Al 34' grande delusione per il Camaro quando il portiere miracolosamente neutralizza la punizione dal limite di Raspaolo diretta all'incrocio dei pali. In pieno recupero Capilli in tuffo devia il destro dal limite di Aloisi; sulla ripartenza Vitale calcia dai 25 metri e sfiora la traversa. Di fatto è l'ultima azione del match, che si chiude sullo 0-0. Quarto risultato utile consecutivo per i neroverdi, che salgono così a quota 8 e fermano la corsa della capolista, fino ad oggi sempre vittoriosa. Il prossimo impegno del Camaro sarà domenica prossima al "Despar Stadium": la squadra di Giorgianni ospiterà lo Sporting Atene.

Il tabellino

Under 15, girone C - 7ª giornata

Campo sportivo "Garden Sport" di Mili Marina - Messina, sabato 3 novembre 2018

Città di Messina - Camaro 0-0

Città di Messina
: Rapaglia, Farina, Rustica (19' st Tavilla), Viola, Lo Re (10' st Liotta), Cucè, Aloisi, Mondello, Augliera (13' st Rizzo), Guglielmo, Carta (7' st D'Angelo). In panchina: G. Russo, Amato, Centorrino, Vancheri, Forestiere. Allenatore: Alberto Grio.

Camaro: Capilli, Abate, Brunetto (30' st Verdura), Cicala, Freni, Raspaolo, Russo (13' st Marretta), Schepis, Silipigni, Spanu, Vitale. In panchina: Trimarchi, Amante, Ciliberti, Contarino, Manciagli, Spina, Tita. Allenatore: Giovanni Giorgianni.

Arbitro: Carmelo Venuto della sezione di Messina.

Ammoniti: nessuno.
Espulsi: nessuno.

Recupero: 3' pt, 5' st.

 

Video

 
 Notizie dell'ultimo mese
 06/08/2019 - Camaro, ceduto il classe 2003 Manuel Rando all’Empoli
 

 

 


Archivio news