Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Gli Under 15 provinciali vincono ancora: secco 3-0 sulla Valdinisi
26/11/2018 - Verdura, Dardanelli e Russo firmano la vittoria casalinga dei ragazzi di Cassisi. Secondo successo consecutivo nelle due gare di campionato fin qui disputate.

Grazie a una bella gara, ben giocata e ricca di emozioni, gli Under 15 provinciali del Camaro vincono la seconda gara consecutiva del proprio torneo. I ragazzi di Andrea Cassisi, inseriti da "fuori classifica" nel girone B e tornati in campo venti giorni dopo l'esordio, battono 3-0 la Valdinisi, capolista a punteggio pieno alla vigilia del match. La prima azione offensiva della partita viene imbastita dal Camaro, che al 5' va al tiro con Verdura, lanciato a rete da Spina: conclusione centrale e Cacciola para. Tre minuti più tardi, però, è subito vantaggio dei locali quando Rigano mette in mezzo su calcio d'angolo per Verdura che impatta di testa, superando il portiere avversario e firmando l'1-0. Le squadre continuano a darsi battaglia e al quarto d'ora serve un prodigioso intervento di Cacciola per evitare il raddoppio del Camaro: gran cavalcata di Rigano, che sfonda sulla sinistra, salta due avversari, trova il fondo e mette al centro per l'incornata ancora di Verdura, deviata in corner in tuffo dal portiere. La squadra di Cassisi controlla bene il vantaggio e non rischia nulla, sfiorando anche il 2-0 al 31' con l'ennesima sgroppata sull'out di sinistra di Rigano, che driblla Moro, rientra verso l'area e fa partire un tiro-cross controllato in due tempi da Cacciola. Così la prima frazione si chiude sull'1-0. Nella ripresa sono gli ospiti a provarci nei primi minuti, tentando di riequilibrare il vantaggio: al 2' è centrale la punizione di Micalizzi; al 5' sempre Micalizzi, servito a rimorchio da Cifala, calcia di sinistro trovando pronto Trimarchi. La reazione del Camaro porta al raddoppio: è il 10' quando Manciagli entra in area e viene messo giù da Piccolo, costringendo l'arbitro a fischiare la massima punizione; dal dischetto va Dardanelli, che calcia perfettamente il penalty alla sinistra di Cacciola. Al 21' il Camaro ci riprova con Dardanelli a verticalizzare per Manciagli, che però calcia centrale da buona posizione. Al 25' altra occasione per i locali, con il neo-entrato Arnò a lanciare sulla sinistra Tita, che fa partire un gran mancino alto di poco. Due minuti più tardi Russo firma il tris schiacciando di testa in rete dopo la ribattuta della traversa su una bellissima conclusione dalla distanza di Arnò. Al 35' il Camaro sfiora anche il quarto gol quando Raspaolo, in campo da cinque minuti, direttamente su punizione centra la seconda traversa di giornata. Sulla ripartenza è Rapida a presentarsi a tu per tu con Caleca, calciando però a lato. L'ultima occasione del match la creano gli ospiti al 38', con Cifala lanciato sulla destra a calciare con il destro a giro mandando sul fondo. Secondo successo in due gare giocate per gli Under 15 provinciali del Camaro, che scenderanno in campo nuovamente il 9 dicembre in trasferta contro lo Sporting Taormina.

Il tabellino

Under 15 provinciali, girone B - 4ª giornata

"Despar Stadium" di Bisconte - Messina, lunedì 26 novembre 2018

Camaro - Valdinisi 3-0
Marcatori
: 8' pt Verdura, 11' st rig. Dardanelli, 27' st Russo.

Camaro: Trimarchi (23' st Caleca), Rossano, Rigano (2' st Tita), Spina, Costa, Caruso, Toska, Manciagli (21' st Arnò), Contarino (15' st Alliaj), Dardanelli (29' st Raspaolo), Verdura (21' st Russo). In panchina: Mannuccia. Allenatore: Andrea Cassisi.

Valdinisi: Cacciola (36' st Raneri), Moro (10' st Freni), Spadaro, Gennaro, Piccolo, Cifala, Rao (25' st Cannata), Bonarrigo (21' st Cambria), Andronaco (12' st Santisi), Rapida, Micalizzi. In panchina: Culici, Riposo, Melato. Allenatore: Giacinto Ruggeri.

Arbitro: Domenico Vinci della sezione di Messina.

Ammoniti: 33' pt Rigano (C).
Espulsi: nessuno.

Recupero: 0' pt, 3' st.


Nella foto di Federica De Francesco: l'attaccante degli Under 15 del Camaro Alessandro Russo.

 
 
 

 

 


Archivio news