Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Gli Under 17 regionali non perdono il vizio: 3-1 casalingo sul Giardini Naxos
13/01/2019 - Undicesima vittoria consecutiva per la squadra di Cruciani, che prosegue nel suo esaltante ruolino di marcia. Neroverdi avanti con un autogol e la rete di Spaticchia; gli ospiti accorciano ma Rando su rigore chiude il match.

Gli Under 17 regionali del Camaro accantonano vacanze e turno di riposo e dopo quasi un mese dall'ultimo impegno ufficiale ritrovano campo e vittoria. Nel pomeriggio di oggi al "Despar Stadium", infatti, la squadra di Alessandro Cruciani ha centrato l'undicesimo successo consecutivo superando 3-1 il Giardini Naxos e "vendicando" il ko maturato lo scorso settembre in trasferta per quella che resta al momento l'unica sconfitta stagionale. La gara inizia bene e il Camaro preme, sfiorando il gol già al 2' con la punizione di Morreale di poco alta. Al 9' altra chance dei locali con l'inzuccata di Lo Presti su azione d'angolo neutralizzata dal portiere ospite Basile. Il Giardini si fa vedere per la prima volta al 12', quando Di Martino incorna sugli sviluppi di un calcio piazzato e sfiora il palo. Al 17' altro piazzato, stavolta di marca neroverde, con Spaticchia a sfiorare la traversa. Al 19' il vantaggio dei padroni di casa arriva: punizione di Morreale dai trenta metri e deviazione sfortunata di La Rosa, che batte il proprio portiere per il gol dell'1-0. Già pochi istanti più tardi gli ospiti potrebbero riequilibrare il punteggio ma Di Martino, di testa, colpisce il palo. Il rischio corso scuote i ragazzi di Cruciani, che al 25' ci riprovano, stavolta con Roberti, il cui tiro dalla distanza però termina a lato. Alla mezzora bel controllo in area di Rando, che gira a rete ma è impreciso e manda sul fondo. I locali crescono e insistono: Rando al 34' colpisce di testa sulla punizione di Di Bella dalla destra costringendo Basile alla parata in tuffo. Più preciso, al 38', Spaticchia, che firma il raddoppio insaccando al volo su punizione di Morreale: è 2-0. Il Camaro sfiora addirittura il tris proprio in chiusura di frazione, ma Basile chiude in uscita su Di Bella dopo uno splendido slalom dell'esterno sulla destra. All'intervallo i neroverdi conducono per due reti a zero. Nella ripresa i ritmi calano e la prima azione si registra soltanto al 18', quando Todaro impegna Basile con una conclusione dalla distanza. Il Giardini Naxos, però, ci crede e riesce ad accorciare al 23', quando Sebastiano Ragusa riapre il match battendo Forestieri, fino a quel momento praticamente inoperoso, con una punizione dal limite dell'area. La grinta e la caparbietà del Camaro, però, emergono nella veemente reazione al gol subito che porta al rigore assegnato dall'arbitro Clemente al 26' per un fallo subito in area da Di Bella; dal dischetto va Rando che non sbaglia, firmando il tredicesimo sigillo stagionale e il gol del 3-1. La decisione del direttore di gara, però, genera le proteste ospiti in campo e sugli spalti, tanto da costringere l'arbitro Clemente a sospendere l'incontro per qualche minuto. Ripartita la gara, il Camaro gestisce e non rischia nulla conquistando tre punti fondamentali per la corsa al primo posto. Quota 34 per i ragazzi di Cruciani, a -1 dalla vetta e con il turno di riposo già osservato, che nel prossimo weekend faranno vista alla Jonia Calcio Riposto.

Il tabellino

Under 17 regionali, girone C - 15ª giornata

"Despar Stadium" di Bisconte - Messina, domenica 13 gennaio 2019

Camaro - Giardini Naxos 3-1
Marcatori
: 19' pt autogol La Rosa (G), 38' pt Spaticchia (C), 23' st S. Ragusa (G), 26' st rig. Rando (C).

Camaro: Forestieri, Morreale, De Natale, Lo Presti, Catalano (35' st Foresta), Capilli, Spaticchia (18' st Ferio), Todaro (33' st Fugazzotto), Roberti (37' st Morabito), Rando (37' st G. Ragusa), E. Di Bella. In panchina: F. Parisi, Panarello, Lembo, M. Parisi. Allenatore: Alessandro Cruciani.

Giardini Naxos: Basile, La Rosa, Puglisi, S. Di Bella, Dilettoso, La Valle (28' st Finocchiaro), Andronico (39' st Papa), S. Ragusa, Di Martino (20' st Muratori), Caltabiano, E. Scuderi (20' st R. Scuderi). In panchina: De Tommaso, A. Di Bella, Millauro. Allenatore: Giuseppe Gulisano.

Arbitro: Giuseppe Clemente della sezione di Messina.

Ammoniti: Ferio (C), Muratori (G), Finocchiaro (G).
Espulsi: nessuno.


Nella foto di Federica De Francesco: l'esultanza del Camaro al raddoppio firmato da Spaticchia.

 

Video

 
 Notizie dell'ultimo mese
 06/08/2019 - Camaro, ceduto il classe 2003 Manuel Rando all’Empoli
 

 

 


Archivio news