Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Trionfo Under 17 regionale: la cronaca dello show finale, il 7-0 sui Giovani Leoni
31/03/2019 - Match chiuso già nel primo tempo con due gol di Rando e la rete di De Natale. Zappalà, Spaticchia, ancora Rando e Margareci nella ripresa completano l'opera.

L'Under 17 del Camaro si regala la domenica perfetta e conquista matematicamente il girone C con un turno d'anticipo grazie al largo successo casalingo sui Giovani Leoni. La squadra di Alessandro Cruciani vince 7-0, trovando il ventesimo successo in ventitrè gare giocate e il ventiduesimo risultato utile consecutivo.
Un po' di emozione in avvio e ritmi lenti nelle primissime battute, a provarci per primi sono gli ospiti con la punizione dal lato corto dell'area di rigore di Gruttadauria, il cui destro tagliato viene respinto coi pugni dal portiere di casa Alleruzzo. All'8' arriva il primo tentativo dei locali: Ferio sfonda sulla sinistra e serve Rando, che torna sul mancino e calcia, trovando la deviazione di un difensore; la sfera si alza a campanile e centra la traversa prima del tentativo impreciso di De Natale che non trova la porta. Al 9' gran punizione dai trenta metri di Morreale e bella risposta in tuffo del portiere avversario Nicolosi, che mette in angolo. Il Camaro cresce e al 13' sblocca il punteggio quando un cross di Ferio dalla sinistra scheggia la traversa e arriva a Spaticchia, bravo a mettere al centro per il capocannoniere Rando, ennesima zampata vincente del bomber, grande festa e Camaro in vantaggio: ventiquattresimo sigillo tra i regionali per il centravanti classe 2003. Al 20' Rando può anche raddoppiare incornando di testa un preciso traversone di Morreale, ma Nicolosi dice di no e respinge in tuffo. Passano un paio di minuti e il 2-0 è realtà: a firmarlo è ancora Rando, che si incarica di un calcio piazzato dal vertice sinistro dell'area di rigore, trova la porta e sorprende Nicolosi trovando il venticinquesimo gol personale in campionato e la doppietta di giornata. Ma il Camaro insiste e sull'onda dell'entusiasmo trova l'immediato tris: palla in profondità per De Natale, che con un preciso pallonetto mancino beffa Nicolosi in uscita segnando il 3-0. Al 28' i neroverdi trovano anche il poker con il tocco ravvicinato di Capilli su sponda di Spaticchia, ma l'arbitro Florena annulla per posizione irregolare di quest'ultimo sul cross di Morreale. Al 33' altro traversone dalla destra di Morreale verso Rando, che al volo non impatta bene e serve in modo casuale l'accorrente Spaticchia, bravo a coordinarsi per la volé mancina ma ancora una volta sfortunato nel trovare il pronto riflesso in tuffo di Nicolosi. Al 36' illuminante verticalizzazione di Capilli per Ferio, che si presenta in area e da posizione defilata prova a incrociare il mancino, spedendo la sfera sull'esterno della rete. Si tratta dell'ultima azione del primo tempo, che si chiude sul 3-0. Risultato in cassaforte e festa già pronta.

Nella ripresa il Camaro controlla e al 13' prova a colpire quando Capilli lancia Rando sul filo del fuorigioco, ma l'attaccante fa tutto bene tranne il tiro, largo di pochissimo. Un minuto dopo è poker neroverde con il centrocampista Zappalà, subentrato a Fugazzotto, a firmare il 4-0 e il suo terzo gol in sei presenze con un destro potente da fuori che si insacca alla destra di Nicolosi dopo la deviazione di un difensore. La squadra di Cruciani non si ferma e anzi accelera, portandosi sul 5-0 al 17': stavolta è Spaticchia a festeggiare, siglando con un preciso sinistro a giro dal limite dell'area il suo settimo sigillo in campionato. Match in cassaforte e in pieno controllo dei locali, con il tecnico Cruciani a lanciare in campo anche Panarello, Morabito e Foresta per Catalano, Morreale e De Natale. Al 26' altra rete dei padroni di casa, con Rando a completare la tripletta: angolo del neo-entrato Morabito per il bellissimo destro al volo del capocannoniere, salito a 26 centri tra i regionali, 28 complessivi in stagione. Poco dopo, spazio anche per Manuel Parisi e Margareci, che tra gli applausi rilevano due dei grandi protagonisti di giornata, Spaticchia e Rando. E proprio Margareci chiude definitivamente il match, sfruttando una giocata sulla sinistra di Foresta e regalandosi il primo gol tra i regionali, che vale il definitivo 7-0. Al triplice fischio del direttore di gara può esplodere la gioia neroverde: abbracci e commozione, magliette celebrative e applausi per ogni singolo componente del gruppo, tanta felicità e tanta, tanta soddisfazione. Il Camaro sale a quota 62 punti, frutto di venti vittorie e due pareggi in ventitrè gare giocate: girone C conquistato con un turno d'anticipo. Il prossimo impegno prima della fase regionale, l'ultimo della regular season, sarà la trasferta di domenica prossima sul campo della Jonica.

Il tabellino

Under 17 regionali, girone C - 25ª giornata

"Despar Stadium" di Bisconte - Messina, domenica 31 marzo 2019

Camaro - Giovani Leoni 7-0
Marcatori
: 13' pt e 22' pt Rando, 25' pt De Natale, 14' st Zappalà, 17' st Spaticchia, 26' st Rando, 35' st Margareci.

Camaro: Alleruzzo, Morreale (21' st Morabito), Catalano (18' st Panarello), Lo Presti, Lembo, Capilli, Ferio (32' st Cucinotta), Fugazzotto (11' st Zappalà), Spaticchia (27' st M. Parisi), Rando (28' st Margareci), De Natale (25' st Foresta). In panchina: Forestieri, Roberti. Allenatore: Alessandro Cruciani.

Giovani Leoni: Nicolosi, Billa (1' st La Spina), Zuccara (18' st Mirabella), Giustolisi (11' st Sipala), Mazzarelli (1' st Porrovecchio), Ternullo (1' st Zuccarello), Vitale (1' st Abate), A. Bonfatto, L. Bonfatto, Gruttadauria, Giannaula (1' st Marotta). Allenatore: Mario Currò.

Arbitro: Pierluigi Florena della sezione di Messina.

Ammoniti: 16' pt Fugazzotto (C), 18' pt Morreale (C), 30' pt A. Bonfatto (G).
Espulsi: nessuno.

Recupero: 0' pt, 2' st.




Nella foto di Giovanni Isolino: l'esultanza di fine gara degli Under 17 regionali del Camaro dopo la vittoria per 7-0 sui Giovani Leoni e la conquista matematica del primo posto nel Girone C.

 
 
 Notizie dell'ultimo mese
 06/08/2019 - Camaro, ceduto il classe 2003 Manuel Rando all’Empoli
 

 

 


Archivio news