Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Juniores, il Camaro vola in semifinale: Giarre battuto 5-1 a Mascalucia
24/04/2019 - La squadra di Filippo Romeo chiude il match già nel primo tempo con le reti di Pantano, Bonasera, D'Amico e De Luca prima del sigillo finale firmato da Rando nella ripresa. Martedì sfida in campo neutro contro il Catania San Pio X.

Prosegue a tutta velocità la corsa della formazione Juniores del Camaro nella fase regionale: ai ragazzi neroverdi basta un tempo per chiudere i conti contro il Giarre e conquistare l'accesso alle semifinali. Sul neutro di Mascalucia la squadra di Romeo si impone 5-1 archiviando di fatto la pratica già nella prima frazione, chiusa sul 4-0. Martedì prossimo, contro il Catania San Pio X, in palio ci sarà l'accesso a quella finale regionale a cui Muscarà e compagni hanno già preso parte nella passata stagione.
Il Camaro approda dunque in semifinale dopo avere mostrato ancora una volta tutto il proprio valore anche nel match giocato questo pomeriggio sul sintetico del "Bonaiuto Somma". Contro il Giarre, dopo una breve fase di studio, neroverdi in gol già al 10': angolo di Bonasera e deviazione volante di Pantano, che firma la rete dell'1-0 e spiana la strada ai suoi. L'esterno mancino è scatenato e un minuto dopo fa tutto da solo, supera due avversari e si presenta in area calciando forte verso il centro e trovando la pronta respinta del portiere avversario Cristaudi, prima che sulla sfera si avventi D'Amico, che di testa manda alto da posizione favorevole. Al 16' il primo tentativo del Giarre è opera di Magrì, ma il suo tiro da fuori termina a lato. Al 18' i catanesi trovano la rete con la sfortunata deviazione di Lembo, che batte il proprio portiere Sanneh sugli sviluppi di un calcio piazzato, ma il gioco è già fermo per un fuorigioco ravvisato dall'assistente. Il Camaro non si scompone e inizia a stazionare stabilmente nella metà campo avversaria, collezionando occasioni: al 20' Cristaudi blocca sul tentativo diretto da calcio di punizione di D'Amico; al 24' splendida rovesciata di Pantano ma ancora una volta il portiere è attento; al 32' ancora Cristaudi protagonista con uno splendido intervento in tuffo sulla punizione dal limite di D'Amico. Al 36', però, il numero uno del Giarre non può nulla quando Bonasera, imbeccato su punizione da Muscarà, aggancia bene in area e con freddezza lo supera, trovando il raddoppio. Passano appena cinque minuti e D'Amico viene atterrato in area, conquistando e successivamente trasformando con freddezza il calcio di rigore che vale il tris neroverde. E non è finita perché nel terzo dei quattro minuti di recupero della prima frazione il Camaro cala il poker: contropiede fulmineo con De Luca che si presenta a tu per tu con Cristaudi, reattivo a deviarne la conclusione; l'azione però prosegue con D'Amico che conquista il fondo sulla destra e mette al centro per lo stesso De Luca, preciso a insaccare e chiudere sul 4-0 il primo tempo. Camaro in pieno controllo dell'incontro all'intervallo e semifinale in cassaforte. Nella ripresa sono sempre i ragazzi di Romeo a provarci per primi con Costa, che al 5', lanciato da Lembo, si presenta in area ma calcia a lato. All'11' risposta del Giarre con il destro da posizione defilata di La Rocca che termina lontano dal bersaglio. Al quarto d'ora altro tentativo dei gialloblù con la punizione di Profeta, centrale e preda di Sanneh. Al 19' bella progressione di Lo Presti sulla destra, palla al limite per D'Amico che carica il mancino ma trova la deviazione di un difensore, prima che la sfera arrivi a Bonasera il cui potente sinistro sfiora la traversa. Al 24' altra occasione per Bonasera, che riceve in area da De Luca e calcia a botta sicura ma trova la respinta del solito Cristaudi. Al 27' ingenuità di Muscolino, che viene ammonito per la seconda volta e lascia il Giarre in dieci. Al 34' arriva la cinquina e a firmarla è il neo-entrato Rando, che con un bel diagonale mancino finalizza al meglio l'assist di Bonasera e segna il 5-0. Per il bomber degli Under 17 regionali è il primo sigillo con la Juniores, il ventinovesimo stagionale. Al 39' il Giarre si regala la gioia della rete della bandiera con Magrì, al termine di un'azione insistita sugli sviluppi di un piazzato. Termina 5-1, il Camaro dà seguito a quanto di buono fatto nella passata stagione e si conferma tra le migliori quattro formazioni siciliane della categoria. I ragazzi di Filippo Romeo inseguono adesso la seconda finale consecutiva, in palio martedì prossimo contro il Catania San Pio X.

Il tabellino

Juniores, fase regionale - quarti di finale

Campo sportivo "Bonaiuto Somma" di Mascalucia (CT), mercoledì 24 aprile 2019

Camaro - Giarre 5-1
Marcatori
: 10' pt Pantano (C), 36' pt Bonasera (C), 41' pt rig. D'Amico (C), 48' pt A. De Luca (C), 34' st Rando (C), 39' st Magrì (G).

Camaro: Sanneh, Lo Presti, Pantano, Muscarà (18' st Freni), Lembo, De Natale, De Luca (39' st Gio. De Marco), Capilli, D'Amico (28' st Rando), Bonasera (35' st Fugazzotto), Costa (23' st Spaticchia). In panchina: Alleruzzo, Morreale, Spoto. Allenatore: Filippo Romeo.

Giarre: Cristaudi, Accorso (35' st Lo Turco), Profeta (39' st La Spina), Muscolino, Marletti, Spampinato, Nicosia (1' st Bangura), Di Pietro (28' st Finocchiaro), La Rocca, R. De Luca (1' st Cliente), Magrì. In panchina: Patti, Raciti. Allenatore: Saverio Rapisarda.

Arbitro: Davide Marino della sezione di Catania.

Ammoniti: 34' pt R. De Luca (G); 14' st A. De Luca (C).
Espulsi: 27' st Muscolino (G) per doppia ammonizione.

Recupero: 4' pt, 2' st.

 
 
 Notizie dell'ultima settimana
 21/05/2019 - Grazie ragazzi, orgogliosi di voi!
 20/05/2019 - Under 17 a un passo dal sogno: venti convocati per la finale contro il Calcio Sicilia
 20/05/2019 - Camaro, i rigori ti sorridono ancora: Juniores ai quarti nazionali
 19/05/2019 - Juniores, vincere per continuare a sognare: domani la sfida interna al Sambiase
 18/05/2019 - Il Camaro non muore mai: Under 17 in finale regionale!
 17/05/2019 - Camaro, precisazioni della società
 17/05/2019 - Under 17, obiettivo finale: grande attesa per la sfida al Buon Pastore
 Notizie dell'ultimo mese
 15/05/2019 - Juniores, grande prova e rimpianti: 1-1 a Sambiase
 14/05/2019 - Under 17, semifinale regionale contro il Buon Pastore
 14/05/2019 - Juniores, vigilia storica: domani via alla fase nazionale
 13/05/2019 - Quando i ragazzi indicano la strada
 12/05/2019 - Under 15, rimonta solo accennata. Il Camaro si illude ma dice addio alla fase regionale
 11/05/2019 - Semplicemente eroici! Under 17 in semifinale regionale
 10/05/2019 - Fase regionale: nel weekend sfide decisive per Under 17 e Under 15
 07/05/2019 - Estasi Juniores, ecco il titolo regionale!
 06/05/2019 - Juniores, la vigilia più importante: domani la finale contro la Parmonval
 05/05/2019 - Under 17, pari d'orgoglio: prezioso 1-1 sul campo del Marsala
 05/05/2019 - Under 15, ko pesante: La Meridiana vince 4-1
 04/05/2019 - Formazioni giovanili, via alla fase regionale: programma e convocati
 02/05/2019 - Juniores, la finale si giocherà il 7 maggio
 30/04/2019 - Under 17 e Under 15 regionali: ecco i prossimi avversari
 30/04/2019 - Meravigliosa Juniores: 5-1 al Catania San Pio X e seconda finale consecutiva
 29/04/2019 - La Juniores a caccia del bis: domani la sfida in semifinale al Catania San Pio X
 28/04/2019 - Under 15, che spettacolo! Poker esterno alla Jonia e fase regionale conquistata
 27/04/2019 - Under 15 regionali, domani la decisiva sfida alla Jonia Calcio Riposto
 27/04/2019 - Under 17 regionali, festival del gol nel test contro la Segato
 24/04/2019 - Juniores, il Camaro vola in semifinale: Giarre battuto 5-1 a Mascalucia
 23/04/2019 - Juniores, domani i quarti di finale: diciannove convocati per la sfida al Giarre
 20/04/2019 - Under 15 regionali, impresa in dieci uomini: Or.Sa. Promosport battuta e finale raggiunta
 19/04/2019 - Under 15 regionali, scatta l'ora dei playoff: domani sfida da dentro o fuori con l'Or.Sa. Promosport
 16/04/2019 - Juniores, missione compiuta: 2-0 al Rocca e primo posto conquistato
 15/04/2019 - Juniores, Camaro a caccia del primo posto: domani la sfida al Rocca di Caprileone
 

 

 


Archivio news