Instagram - Album Ufficiale  Facebook - Pagina Ufficiale  Twitter - Pagina Ufficiale  YouTube - Canale Ufficiale
NEWS
Juniores da sogno: poker al Sant'Agnello, Camaro in semifinale nazionale
29/05/2019 - Una prestazione sensazionale per volare tra le migliori quattro d'Italia. La squadra di Romeo vince 4-0 con due gol per tempo (De Luca, autorete di Tizzano, D'Amico e De Marco) e colpisce anche tre legni. Nel prossimo turno confronto con la Romulea.

Un gigantesco Camaro compie un'incredibile impresa e centra un traguardo storico. Con un sonoro 4-0 rifilato al Sant'Agnello nel match di ritorno dei quarti di finale, la squadra di Romeo raggiunge la semifinale nazionale Juniores. Un obiettivo impensabile ad inizio stagione, conquistato grazie ad una prova eccezionale. Dopo l'1-1 maturato in Campania nella partita di andata, i neroverdi indirizzano subito a loro favore la gara di ritorno sbloccando il punteggio già al 9' con De Luca, preciso e puntuale a raccogliere sotto porta il pregevole invito di D'Amico. Passano due minuti ed è già 2-0: azione di D'Amico, che sfonda da destra e mette in mezzo trovando la carambola tra portiere e difensore e vedendo la palla finire in fondo alla rete. Il Camaro legittima il vantaggio creando altre buone occasioni prima dell'intervallo senza però sfruttarle a dovere. Si va al riposo dunque con il punteggio sul 2-0. Nella ripresa la musica non cambia ed è sempre la squadra di Romeo a creare pericoli: già all'11' Bonasera colpisce il palo. L'appuntamento con il 3-0 è rimandato di appena un minuto: Pantano trova il fondo a sinistra e serve una palla d'oro a D'Amico che la spinge in rete siglando il tris e il quarto gol personale in quattro gare di fase nazionale. Il Sant'Agnello protesta e resta in dieci per l'espulsione di Tizzano. Al 16' Bonasera colpisce un altro legno, centrando la traversa su punizione. Dopo il terzo legno, colpito da Rando al 33', nel finale arriva anche il 4-0: a suggellare il risultato è Giuseppe De Marco, che riceve da Rando e conclude di potenza trovando il poker. Il Camaro vola in semifinale nazionale Juniores centrando un risultato pazzesco ed entrando tra le migliori quattro formazioni d'Italia della categoria. Nel prossimo turno a contendere un posto in finale a Muscarà e compagni saranno i laziali della Romulea.

La cronaca - Camaro in campo nel match di ritorno contro il Sant'Agnello con il consueto 4-3-3: in porta c'è Sanneh, difesa e centrocampo confermati in blocco con De Natale, Lo Presti, Lembo e Pantano a comporre la linea arretrata e Spoto, Muscarà e Capilli in mediana, in avanti torna De Luca a completare il tridente con D'Amico e Bonasera.

Dopo una punizione alta in avvio di Bonasera, è il Sant'Agnello a provarci dopo 5 minuti con il destro dal limite di Lauro che si perde sul fondo alla destra di Sanneh. Al 9', al primo vero affondo, il Camaro la sblocca: D'Amico trova il fondo a sinistra e crossa al centro col mancino, a centro area sbuca De Luca che di prima intenzione di destro deposita in rete. Il vantaggio galvanizza i neroverdi che già all'11' raddoppiano: D'Amico prende palla sull'out di destra, entra in area e la mette forte in mezzo, nei pressi della linea è Tizzano, nel tentativo di anticipare Bonasera, ad insaccare alle spalle del proprio portiere. Anche sul 2-0 il Camaro continua a spingere e al 15' va ad un passo dal terzo gol: angolo di Bonasera da sinistra, sul secondo palo c'è De Luca che di petto fa da sponda per Lo Presti, tiro a botta sicura da due passi ma c'è il determinante salvataggio di Tizzano che devia in corner salvando la propria porta. Il Sant'Agnello, dopo aver sofferto a lungo, prova a reagire al 22': cross da destra e palla in area per Lauro, colpo di testa da posizione favorevole ma palla che sfila a lato. I padroni di casa però tornano presto a spingere e alla mezzora è D'Amico ad andare al tiro da fuori, ma il suo diagonale mancino è largo. Al 32' sono invece gli ospiti ad andare alla conclusione ma il colpo di testa da centro area di Servillo è preda di Sanneh che blocca sicuro. Il Camaro chiude in avanti la prima frazione a caccia del terzo gol e al 34', sul cross di Pantano, c'è la girata di prima intenzione di D'Amico che però trova pronto alla deviazione in corner il portiere Zurino. Il numero 9 neroverde ha un'altra ottima chance al 37', quando Bonasera trova il fondo sulla sinistra e mette in mezzo ma D'Amico da pochi passi alza la mira. Passa un minuto ed è De Luca a provarci dalla distanza, anche stavolta la sfera termina oltre la traversa. Al 41' destro da fuori di Capilli, deviazione di un difensore e palla tra le braccia del portiere. L'ultima occasione del primo tempo, sempre di marca nervoerde, arriva al 43': D'Amico entra in area da destra, si fa largo tra gli avversari e calcia da posizione defilata trovando la risposta di piede di Zurino. Il primo tempo si chiude con il Camaro in vantaggio 2-0.

Anche nella ripresa il copione non cambia e i padroni di casa partono forte: al 2' Capilli innesca Bonasera, che entra in area da sinistra e calcia in diagonale sfiorando il palo. Lo stesso Bonasera ci riprova al 10' su punizione dai 25 metri ma il suo sinistro è debole e la palla termina tra le braccia del portiere. Il numero 10 neroverde è ancora protagonista all'11' e stavolta è sfortunato quando, dopo essere entrato in area sfuggendo al controllo degli avversari, vede la sua conclusione infrangersi in pieno sul palo. Il 3-0 è rimandato di appena un minuto: apertura di Lembo per Pantano, che si presenta in area entrando da sinistra e crossa dal fondo servendo a D'Amico una palla da spedire comodamente in rete: il bomber non si fa pregare e segna per la settima gara consecutiva (otto in tutto le reti realizzate tra quarti, semifinale e finale regionali e nei quattro incontri di fase nazionale). Il Sant'Agnello protesta per una presunta posizione irregolare di Pantano e ne fa le spese Tizzano, espulso dal direttore di gara. Al 16' Bonasera colpisce il secondo legno di giornata, centrando la traversa su calcio di punizione. Lo stesso Bonasera poco dopo, al 18', non arriva per un soffio in spaccata sul cross di De Luca. Lo stesso De Luca al 20' lascia il campo tra gli applausi, rimpiazzato da Giuseppe De Marco. Poco dopo, al 27', dentro anche Rando al posto di D'Amico. Con gli avversari in dieci, e anche grazie alla freschezza dei nuovi entrati, il Camaro continua a spingere e a creare pericoli alla porta avversaria. Al 32' Bonasera mette dentro da sinistra, Rando non ci arriva per un soffio ma alle sue spalle c'è De Marco che calcia di potenza trovando la bella risposta del portiere Zurino. Passano pochi istanti e, dopo un'azione personale di De Marco, Rando si fionda in scivolata su un pallone vagante in area, lo colpisce con potenza e centra in pieno la traversa. Rando e De Marco sono ancora protagonisti al 34': gran palla della punta classe 2003 per il fantasista classe 2001, gran diagonale e palla in rete per il 4-0. Al 38' spazio anche a Freni e Spaticchia, che rimpiazzano Muscarà e Bonasera. Nel finale campani in nove dal 43' per il rosso rimediato dal capitano Lauro dopo un'entrataccia su Pantano. Non succede altro e al triplice fischio un ambiente in festa può celebrare lo storico approdo alle semifinali nazionali. Prosegue così la meravigliosa avventura di un fantastico gruppo che di smettere di stupire sembra davvero non volerne sapere. Tra mercoledì e sabato il doppio confronto con la Romulea (da stabilire l'ordine di svolgimento delle gare di andata e ritorno) metterà in palio un posto per la finalissima di Coverciano, nell'altra semifinale si sfideranno invece i veneti del Giorgione e i lombardi della Varesina.

Il tabellino

Juniores, fase nazionale - ritorno quarti di finale

"Despar Stadium" di Bisconte - Messina, mercoledì 29 maggio 2019

Camaro - Sant'Agnello 4-0
Marcatori
: 9' pt De Luca (C), 11' pt autorete Tizzano (S), 12' st D'Amico (C), 33' st Giu. De Marco (C).

Camaro: Sanneh, De Natale, Pantano, Muscarà (38' st Freni), Lembo, Lo Presti, Capilli, Spoto, D'Amico (27' st Rando), Bonasera (38' st Spaticchia), De Luca (20' st Giu. De Marco). In panchina: Forestieri, Gio. De Marco, Fugazzotto, Ferio, Costa. Allenatore: Filippo Romeo.

Sant'Agnello: Zurino, Alfano, Perna, Sposato (23' st I. Servillo), Tizzano, Esposito, Liguori (37' st Viiello), G. Servillo (17' st Paolillo), Lauro, Frulio, Guadagno (31' st Russo). Allenatore: Giovanni Serrapica.

Arbitro: Alessandro Recchia della sezione di Brindisi.
Assistenti: Alessandro Rastelli della sezione di Ostia Lido e Matteo Mattera della sezione di Roma 1.

Ammoniti: 13' st Tizzano (S).
Espulsi: 13' st Tizzano (S) per doppia ammonizione, 43' st Lauro (S).

Recupero: 1' pt, 2' st.



Nella foto di Paolo Parasporo: l'esultanza di Giuseppe De Marco, autore del quarto gol del Camaro contro il Sant'Agnello.

 
 
 Notizie dell'ultima settimana
 21/10/2019 - Under 16 Regionali, debutto vincente sul campo della Jonia Calcio Riposto
 20/10/2019 - Under 17 Regionali, pareggio esterno contro il Football Club Messina
 19/10/2019 - Under 15 regionali, è super Camaro! Poker casalingo sulla Jonia Calcio Riposto e vetta solitaria
 19/10/2019 - Under 17 Regionali, a Giammoro per continuare a correre: ventuno convocati per il match contro il Football Club Messina
 19/10/2019 - Under 15 Regionali, oggi pomeriggio sfida al vertice contro la Jonia Calcio Riposto
 17/10/2019 - Noi e i nostri campionati
 Notizie dell'ultimo mese
 15/10/2019 - Under 16 Regionali, si parte: lunedì prossimo sfida esterna alla Jonia Calcio Riposto.
 13/10/2019 - Under 15 Regionali, percorso netto. Sul campo del Free Time la vittoria arriva in rimonta
 12/10/2019 - Camaro, gli Under 15 Regionali vogliono continuare a correre: domani match esterno contro il Free Time
 12/10/2019 - Under 17 Regionali, rullo compressore Camaro: 7-1 casalingo al Free Time Club
 11/10/2019 - Under 17 Regionali, si torna al "Despar Stadium" in cerca del tris: venti convocati per la sfida al Free Time
 11/10/2019 - Noi e i nostri campionati
 06/10/2019 - Under 17 regionali, vittoria di carattere. 1-0 Camaro in casa dello Sporting Atene
 05/10/2019 - Under 17 Regionali, primo impegno esterno: venti convocati per la sfida allo Sporting Atene
 05/10/2019 - Gli Under 15 vincono ancora: 4-2 allo Sporting Atene nel debutto casalingo
 04/10/2019 - Under 15 Regionali, domani il debutto casalingo: ventiquattro convocati per la sfida allo Sporting Atene
 03/10/2019 - Noi e i nostri campionati
 02/10/2019 - Campionato regionale under 16: composti i gironi, si parte il 19 ottobre
 29/09/2019 - Under 15, inizio col botto: 4-0 a Barcellona
 28/09/2019 - Under 17: buona la prima, un 6-2 che da fiducia
 28/09/2019 - Esordio allo "Zigari" per gli Under 15: ventidue convocati per la sfida all'Or.Sa. Promosport
 27/09/2019 - Under 17, si comincia: domani la sfida interna all'Or.Sa. Promosport
 26/09/2019 - Noi e i nostri campionati
 20/09/2019 - Campionati regionali giovanili: ecco i calendari
 

 

 


Archivio news